Filtra

De Chirico. Catalogo Ragionato dell’Opera di Giorgio De Chirico. Volume I. Fascicolo 2. Il Mistero italiano, Torino, Arianna e gli Enigmi Sabaudi. Marzo 1912-Ottobre 1913. A cura di Paolo Balducci e Gerd Roos

Disponibile

Disponibile

COD: 9788842224983 Categorie: , , ,
Peso1,50 kg
ISBN

Editore

Data di pubblicazione

Torino, Allemandi, 2020. Cm. 24×30, pag. 218, fig. a col e in nero, br.

Disponibile

Descrizione

L’opera di de Chirico, che nei primi anni si può dividere in fasi precise, stili, soggetti, iconografie e temi poetici, ha permesso di dare a ogni tomo un carattere monografico, che lo rende valido e fruibile anche come opera a sé stante. Il primo volume «L’opera tardo romantica e la prima metafisica» comprende tutti i dipinti e i disegni tra l’autunno del 1908 e febbraio del 1919 e tutte le riprese, copie o varianti di soggetto metafisico (circa 70 opere) documentate tra il 1922 e il 1943.I volumi dal secondo al sesto coprono l’arco temporale da febbraio 1919 all’autunno 1943 e catalogano circa 1200 dipinti documentati tra le due guerre. Il Volume I è composto da 7 fascicoli. Il Fascicolo 2 «Il mistero italiano: Torino, Arianna e gli enigmi sabaudi. Marzo 1912-ottobre 1913» ha una sequenza cronologica delle opere rigorosamente rispettata per il 1912. Le opere del 1913, per maggiore leggibilità e chiarezza, sono invece ordinate secondo questa sequenza: disegni, ritratti e nudi attribuibili alla prima parte dell’anno; composizioni con Arianna e relativi disegni in ordine cronologico; torri, ciminiere e altre composizioni con relativi disegni in ordine cronologico; disegni riferibili al periodo estate-autunno 1913. Un’ampia cronologia ragionata e illustrata si integra col commento iconografico e stilistico delle opere nelle singole schede. Ogni volume è la trattazione più completa e aggiornata oggi disponibile per la comprensione di un artista circondato di enigmi e misteri: una vicenda creativa e intellettuale tra le più avvincenti e importanti del XX secolo.

Torna in cima